.
Annunci online

Pharmamusic show #22
post pubblicato in Pharmamusic, il 27 aprile 2010


La rubrica musicale del Blog jimmypec - a cura di Umberto Cervigni


 
Singolo che non conobbe sicuramente un grande successo, ma negli anni a seguire è diventato un classico ! Sting, fu colpito da un tramonto, e dal sole che si rifletteva sul giallo dei campi d'orzo, vicino alla sua casa. CiaoCiaoAmici.

 

Vedi anche:


 


continua
Pharmamusic show #21
post pubblicato in Pharmamusic, il 20 aprile 2010


 La rubrica musicale del Blog jimmypec - a cura di Umberto Cervigni

Parliamo di viaggi ,,, perlomeno ne parlo !!! E la Route 66 è il miglior modo per farlo. Mitica Route 66, fascino per guidare, bypass turistico che conduce alla Weast Coast. CiaoAmici e buon viaggio !

 

 

Vedi anche:



continua
Pharmamusic show #20
post pubblicato in Pharmamusic, il 13 aprile 2010


La rubrica musicale del Blog jimmypec - a cura di Umberto Cervigni

Joan Baez, non va più di moda ??? Eppure ha fatto canzoni bellissime, indimenticabili, è stata sepolta e cantata soltanto da alcuni nostalgici ! Non è assolutamente possibile trascurare, accantonare la sua voce in un angolo della memoria. Amici, è bene rispolverarla e riportarla alla luce in tutto il suo splendore. Questa canzone, è stata scritta da Dylan ed ebbe subito un successo straordinario,, poi cantata ed interpretata in modo sublime da Johnny Cash ( e ve ne consiglio l'ascolto ) e riportata dal vivo insieme allo stesso Dylan. Ciao.

 

 

 

 

Vedi anche:


 

 

 


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pharmamusic joan baez bob dylan johnny cash

permalink | inviato da jimmypec il 13/4/2010 alle 13:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Pharmamusic show #19
post pubblicato in Pharmamusic, il 6 aprile 2010


La rubrica musicale del Blog jimmypec - a cura di Umberto Cervigni


Hendrix,,,semplicemente fantastico ed irraggiungibile chitarrista di Seattle,,che ha saputo incarnare, come nessuno meglio di lui gli anni 60. Ogni suo assolo e' una sferzata allo stato puro. Certo, che ha bruciato rapidamente la sua vita e con lui si e' chiuso l'affascinante capitolo del Rock

 

 

 

 

Vedi anche:


 

 

 


continua
Sfoglia marzo        maggio
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv